Due conferme ed una novità per il coaching staff della Geko, implementato in vista del prossimo, competitivo, campionato di B Nazionale. Marco Gandini potrà ancora contare sull’assidua e valente collaborazione di Paolo Maggio ed Emanuele Fiore, e con loro debutterà in cadetteria Simone Vinciguerra, allenatore 27enne già in orbita PSA.
-Paolo Maggio, 35 anni, santantimese di nascita e formazione cestistica, ha preso parte a tutta la scalata della PSA dalla C Silver alla B Nazionale. Contestualmente è responsabile del Settore Giovanile del club.
-Emanuele Fiore, 25 anni, è nello staff della prima squadra dalla stagione 19/20. Impegnato anche con le giovanili, la sua Under 17 Eccellenza l’anno scorso ha sfiorato la fase Nazionale ed ha poi vinto la Coppa Campania.
-Simone Vinciguerra, classe 1996, casertano di Maddaloni, era già parte della PSA Family. Ha lavorato con il Sorriso Azzurro e l’anno scorso è stato assistente di Stefano Scotto di Luzio in B Femminile allenando costantemente anche le giovanili.
 
Paolo Maggio – “Dopo la buonissima stagione appena tascorsa sono ovviamente felice di poter continuare il mio percorso con questa società partecipando al campionato di B Nazionale: il livello delle partite sarà nettamente superiore e questo mi stimola ancor di più a dare il massimo. Lo scorso anno abbiamo visto il palazzetto sempre più pieno, partita dopo partita, e questo oltre che un motivo di orgoglio è anche uno sprone a far sempre meglio per divertire ed appassionare tutte le persone che ci supportano”.
 
Emanuele Fiore – “Sono contento di proseguire la mia avventura a Sant’Antimo e per questo ringrazio la società e Marco per la fiducia. Ci aspetta un anno molto difficile in un girone che si preannuncia di alto livello e molto equilibrato. La prima sfida per noi sarà provare ad alzare il nostro livello rispetto alla stagione appena conclusa. Aldilà di quelli che saranno i risultati in campo, speriamo che il nostro lavoro contribuisca a far crescere l’entusiasmo che si è respirato intorno alla squadra lo scorso anno, non vediamo l’ora di ripartire!”.
 
Simone Vinciguerra – “Sono davvero molto entusiasta per questa nuova opportunità, voglio ringraziare tutti, società in primis, per la fiducia che mi è stata data e che mi permetterà di crescere dal punto di vista sia professionale che umano. Non vedo l’ora di iniziare la stagione e di entrare a far parte di uno staff di livello, con cui ho già avuto modo di confrontarmi nelle scorse stagioni. Lavorerò sodo e darò il 100% per essere all’altezza”.